Mattarella, Cossiga difese Stato in rispetto Carta

Mattarella, Cossiga difese Stato in rispetto Carta
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Francesco Cossiga fronteggiò l'attacco terrorista alla Repubblica e difese le istituzioni democratiche con il consenso del Parlamento, nel rispetto dello Stato di diritto e cercando di preservare, come bene indispensabile, l'unità delle forze democratiche nella lotta al terrore e all'eversione. Il ricorso a norme e strumenti nuovi restò sempre iscritto nel solco della difesa dei valori e dell'ordine costituzionale. E il contrasto alle vulgate insurrezionaliste, così come alla inaccettabile predicazione equidistante di fautori del "né con lo Stato, né con le Br", fu da parte di Cossiga sempre netto e scevro da ipocrisie e opportunismi". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando all'Università di Sassari in occasione dei 10 anni dalla morte di Francesco Cossiga. (ANSA).