Tiscali.it
SEGUICI

Mattarella: Convenzione Istanbul strumento per uguaglianza genere

di Askanews   
Mattarella: Convenzione Istanbul strumento per uguaglianza genere

Roma, 4 dic. (askanews) - L'uguaglianza di genere è "un elemento chiave per prevenire la violenza contro le donne" e la Convenzione di Istanbul è uno degli "strumenti per contrastare le discriminazioni". Lo ha detto il capo dello Stato Sergio Mattarella, incontrando i membri del Comitato di monitoraggio dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa.L'uguaglianza di genere, ha sottolineato il presidente, è un "tema che rientra nella protezione e promozione dei diritti umani.

Tra gli strumenti di cui si è dotato il Consiglio d'Europa, per contrastare le discriminazioni nei confronti delle donne e per valorizzare il loro ruolo nella società, spicca la Convenzione di Istanbul alla base della quale vi è la convinzione che il raggiungimento dell'uguaglianza di genere 'de jure e de 'facto' costituisca un elemento chiave per prevenire la violenza contro le donne".Ha aggiunto il capo dello Stato: "La Convenzione, nel suo preambolo, riconosce che 'la violenza contro le donne è una manifestazione dei rapporti di forza storicamente diseguali tra i sessi, che hanno portato alla dominazione sulle donne e alla discriminazione nei loro confronti da parte degli uomini e impedito la loro piena emancipazione'"."Purtroppo - ha concluso - le notizie dei femminicidi che ci giungono così frequentemente, anche negli ultimi giorni, sono un triste promemoria di quanto intenso sia lo sforzo ancora da compiere per realizzare un cambiamento radicale di carattere culturale. Cambiamento che chiama in causa le famiglie, l'intera società e gli stessi governi".

di Askanews   

I più recenti

Alessandra Todde (Ansa) e Giorgia Meloni (Shutterstock)
Alessandra Todde (Ansa) e Giorgia Meloni (Shutterstock)
Meloni: Tra i miei sogni fare la cantante e la nazionale di volley
Meloni: Tra i miei sogni fare la cantante e la nazionale di volley
Effetto Sardegna su centrodestra, si tenta quadra su amministrative
Effetto Sardegna su centrodestra, si tenta quadra su amministrative
Lega a Meloni: dopo Sardegna modello Cav: non si vince da soli
Lega a Meloni: dopo Sardegna modello Cav: non si vince da soli

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...