[L'esclusiva ] “Basta con il dibattito fascisti e comunisti”: l’infinita litigata tra vice premier

[L'esclusiva ] “Basta con il dibattito fascisti e comunisti”: l’infinita litigata tra vice premier

Le tensioni all’interno del governo con l’approssimarsi dell’appuntamento delle Europee crescono. Il capo politico M5S attacca: In Europa la Lega alleata di chi nega l'Olocausto. E Salvini pronto rispond: "Sono stanco del dibattito fascisti, comunisti, destra e sinistra, non ci interessa e non interessa a 500 milioni di cittadini europei. Noi guardiamo al futuro, il dibattito sul passato lo lasciamo agli storici".