Libia, Conte: domenica 19 conferenza a Berlino, invito di Merkel

di Askanews

Il Cairo, 14 gen. (askanews) - Il premier Giuseppe Conte, si è recato al Cairo per incontrare il presidente egiziano Abd al Fattah al Sisi e dicutere con lui sul dossier Libia. Parlando con i giornalisti al termine dell'incontro, Conte dicendosi ottimista ha annunciato che la conferenza sulla Libia è prevista per domenica 19 gennaio 2020."È appena arrivato l'invito della Cancelliera Merkel: la conferenza sulla Libia, salvo imprevisti, si terrà domenica prossima e le prossime ore saranno determinanti per gli ultimi preparativi in vista della conferenza". "L'Italia - ha ribadito il premier - da sempre sul dossier libico sta lavorando perché a parlare sia la diplomazia e tacciano le armi, oggi ho condiviso questa impostazione anche con Al Sisi. Anche l'Egitto ha il massimo interesse per la stabilizzazione della Libia, è un paese limitrofo, ha interesse a una soluzionepacifica. È il momento di lavorare concretamente a una soluzione politica"."Il fatto che non si sia sottoscritto un accordo per il cessate il fuoco non deve distrarci - ha concluso Conte - l'importante è che ci sia un cessate il fuoco sostanziale e si possa indirizzare tutto questo processo verso la soluzionepolitica". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, al Cairo, dopo l'incontro con il presidente egiziano, Abd al Fattah al Sisi, parlando della decisione di Haftar di non firmare l'accordo a Mosca per il cessate il fuoco in Libia. Gli egiziani sono pienamente coinvolti e aggiornati, come lo siamo stati noi, sull'andamento degliincontri a Mosca: a un certo punto quando si vuole un cessate il fuoco con alcune condizioni ciascuna parte le detta e si va in stallo. Ma in queste condizioni, a questo stadio, meglio anche un cessate il fuoco sostanziale piuttosto che fermarsi intorno a un tavolo e in questo momento ritardare la conferenza di Berlino".