Letta: "Accordo elettorale Pd-Verdi-SI per difendere la Costituzione"

Letta: 'Accordo elettorale Pd-Verdi-SI per difendere la Costituzione'
di Askanews

Roma, 6 ago. (askanews) - "Oggi sono contento di poter presentare qui, per parte nostra, questo accordo elettorale che è necessario perché questa legge elettorale, nella parte uninominale, obbliga a fare accordi elettorali, la solitudine è penalizzante" e "porterebbe a un parlamento a trazione delle destre. Noi non vogliamo questo. Noi vogliamo difendere la Costituzione repubblicana". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta in conferenza stampa al Nazareno insieme al co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli e al segretario di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni."L'intesa" con Verdi e Sinistra Italiana "è completamente compatibile con quanto noi abbiamo negoziato martedì" con Azione e +Europa", "anche dal punto di vista dei numeri" ha detto Letta. "C'è un'intesa di 20 a 80 nel rapporto tra di noi (Pd e Verdi-SI, NdR), scomputando tutto ciò che sta nell'intesa complessiva", ha spiegato Letta."Questa legge elettorale, sommata alla riduzione del numero dei parlamentari, ha un effetto distorsivo maggioritario che in caso di 'solitudine'" delle forze politiche di sinistra "potrebbe portare la destra a un risultato clamorosamente ampio, talmente ampio da portarli ad avere, con solo il 40% dei voti, anche il 66% del Parlamento". Ecco perché, ha spiegato Letta, "questi accordi elettorali sono a difesa della Costituzione".