Intercettazioni, il Governo pone la fiducia al Senato

Intercettazioni, il Governo pone la fiducia al Senato
di Askanews

Roma, 19 feb. (askanews) - Il Governo ha posto la questione di fiducia su un maxiemendamento al disegno di legge di conversione del decreto intercettazioni. Lo ha annunciato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà (M5S), intervenendo nell'aula del Senato a conclusione della discussoine generale sul provvedimento.Il maxiemendamento recepisce interamente, ha spiegato il rappresentante del Governo, le modifiche approvate nel corso dell'esame in commissione Giustizia. La presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha sospeso la seduta e convocato immediatamente la conferenza dei capigruppo per la determinazione del prosieguo dei lavori.