Il commiato di Fico: "Un onore presiedere Montecitorio, oggi inizia nuovo capitolo"

(Agenzia Vista) Roma, 12 ottobre 2022 "Ricordo perfettamente l'emozione provata quando per la prima volta ho messo piede nell'aula della Camera. Era il 2013 e il Movimento 5 Stelle faceva il suo esordio tra i banchi di Montecitorio. Si fa politica per tanti motivi. E in questi anni ho potuto apprezzare la passione e la dedizione di tanti colleghi, anche distanti da me per idee e appartenenze. Noi avevamo deciso di compiere questo passo per portare le voci di cittadini rimaste per troppo tempo inascoltate. Per richiamare l'attenzione generale su temi di cui sentivamo l'urgenza: ambiente, energia, beni comuni, disuguaglianze. Eravamo più giovani, senza l'esperienza che altri vantavano, ma abbiamo affrontato il mandato che i cittadini ci avevano conferito con approccio costruttivo, tentando di innovare la politica italiana e lavorando al servizio della comunità. Se ripenso a quanto percepito quel giorno, lo collego immediatamente al senso di responsabilità che rappresentare i cittadini avrebbe significato. All'onore di poterlo fare. Al timore di deludere le loro aspettative". Lo dice Roberto Fico, nell'ultimo giorno in cui riveste il ruolo di presidente della Camera, in un post sui social con un video in cui ripercorre questi anni. Fb Fico Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev