Governo,Italia Viva alle 15 da Conte.Faraone: "clima tranquillo"

Governo,Italia Viva alle 15 da Conte.Faraone: 'clima tranquillo'
di Askanews

Roma, 7 mag. (askanews) - "Noi a fine marzo abbiamo detto di riaprire e siamo stati quasi presi per pazzi. Oggi alle 15 abbiamo un incontro con Conte per fare il punto della situazione: lo chiarisco subito , non ci sono dimissioni di ministri in vista ". Lo ha affermato il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone, in vista dell'incontro alle 15 con il premier Giuseppe Conte della delegazione di Italia Viva per un chiarimento, a cui parteciperà insieme alla presidente dei deputati Maria Elena Boschi e al coordinatore del partito renziano Ettore Rosato."Italia Viva - ha argomentao Faraone, ospite ad Agorà su Raitre- continua a chiedere cose utili al Paese, primo tra tutti lo sblocco delle opere già finanziate per 120 miliardi di euro. Il modello è il ponte di Genove e l'Expo. Mi ha colpito tantissimo il suicidio dell'imprenditore campano: quanti come lui sono così sfiancati dalle preoccupazioni? A quanti abbiamo dato le giuste garanzie? La burocrazia sovrasta ogni liquidità , bisogna dare risorse a fondo perduto alle imprese perché sono loro che creano lavoro".