Giustizia, Macina: impegno rispettato, riforma civile funzionerà

Giustizia, Macina: impegno rispettato, riforma civile funzionerà
di Askanews

Roma, 25 nov. (askanews) - "Traguardo tagliato, impegno rispettato. La più attesa delle riforme promesse per l'accesso ai fondi europei del Pnrr è legge. Un lavoro portato avanti a fari spenti in queste settimane, nel silenzio dei più. Non tutti hanno compreso la portata di questa riforma che punta ad abbattere del 40% i tempi dei processi grazie alla semplificazione dei riti e all'incentivo degli strumenti alternativi". Lo dichiara la sottosegretaria alla Giustizia Anna Macina."La domanda di giustizia viene spesso ascritta alla sola dimensione penale. Ed è un errore. Il processo civile interessa da vicino un maggior numero di questioni, di cittadini, di imprese, di beni. Si tratta di una riforma anche economica, in grado di invertire il rapporto negativo tra lungaggine dei processi civili e perdita di PIL. La riforma funzionerà. Anche perché è accompagnata da un poderoso piano assunzionale portato avanti negli ultimi mesi. I tempi dei processi civili in Italia torneranno in media europea, il nostro Paese tornerà ad essere un ambiente attrattivo per imprese ed investimenti", conclude Macina.