Fico: crisi Covid-19 rischia acuire disuguaglianze inaccettabili

Fico: crisi Covid-19 rischia acuire disuguaglianze inaccettabili
di Askanews

Roma, 3 lug. (askanews) - "La crisi determinata dall'emergenza" Covid- 19 "rischia di acuire drammaticamente divari sociali ed economici già giunti a livelli inaccettabili". Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico nel suo intervento alla presentazione del Rapporto annuale Istat 2019."Il rapporto di quest'anno - ha proseguito Fico - analizza in profondità l'impatto dell'emergenza Covid 19 sul tessuto sociale ed economico dell'Italia. Pone in evidenza i punti di criticità ma anche di forza che il Paese ha fatto registrare in questo momento difficile. E si focalizza altresì sulle conseguenze della pandemia su questioni cruciali per l'agenda nazionale ed internazionale di medio e lungo termine, quali l'ambiente, l'istruzione e gli andamenti demografici"."Ci sono alcuni aspetti che emergono dalla relazione che - a mio avviso - si impongono all'attenzione del dibattito non solo in Parlamento, ma anche nell'intero Paese. Mi riferisco innanzitutto all'analisi degli effetti della pandemia che si sono innestati su una situazione sociale caratterizzata da forti disuguaglianze, più ampie di quelle esistenti nel 2008-2009", conclude.