Famiglia, Chigi:delega adozioni di Fontana,capire prima di parlare

Famiglia, Chigi:delega adozioni di Fontana,capire prima di parlare
di Askanews

Roma, 30 mar. (askanews) - "La delega in materia di adozioni di minori italiani e stranieri è attualmente ed è sempre stata in capo al ministro della Lega Fontana. Il Presidente del Consiglio ha solo mantenuto le funzioni di Presidente della Commissione per le adozioni internazionali. Spetta quindi a Fontana adoperarsi - come chiesto da Salvini - per rendere le adozioni più veloci e dare risposta alle 30.000 famiglie che aspettano". É quanto si legge in una nota della presidenza del Consiglio che chiarisce la questione delle deleghe sulle adozioni, responsabilità del ministro Fontana e non del sottosegretario Spadafora, come detto da Matteo Salvini a Verona. Il ministro degli Interni aveva sollecitato prima Vincenzo Spadafora poi il premier Giuseppe Conte a "fare di più" sul tema."Rimane confermato - aggiunge la nota - che bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare nei ministeri tutti i giorni e studiare le cose prima di parlare altrimenti si fa solo confusione"..