Energia, Draghi: a Consiglio Ue da Commissione proposta concreta

di Askanews

Praga, 7 ott. (askanews) - "Sull'energia, le cose si stanno muovendo. La Commissione presenterà al Consiglio europeo del 19 ottobre una proposta in cui i tre elementi, cioè far diminuire i prezzi, avere un elemento, un meccanismo di solidarietà e un inizio di riforma del mercato dell'elettricità, ci saranno". Lo ha detto Mario Draghi, presidente del Consiglio dei ministri, parlando con i giornalisti a Praga al termine della riunione informale del Consiglio europeo.Quanto alla proposta di un corridoio di prezzo dinamico avanzata dall'Italia, Draghi ha spiegato che "non abbiamo parlato tanto in dettaglio delle cose...tra ora e il 20 ottobre la presidenza ceca ha detto che convocherà tanti consigli dell'energia quanti sono necessari per arrivare ad una proposta concreta. Dobbiamo aspettarci, per parola della stessa presidente della Commissione, non più vaghe proposte ma qualcosa di più chiaro e concreto e in parte addirittura già proposte di regolamento".