Tiscali.it
SEGUICI

[La storia] Scandalo Nutella, ecco quanto vale un post pubblicitario di Salvini

Un esperto di comunicazione ha stimato in almeno 70 mila euro il valore di un messaggio del leader del Carroccio sul principale e noto dei social network

Michael Pontrellidi Michael Pontrelli   
[La storia] Scandalo Nutella, ecco quanto vale un post pubblicitario di Salvini

Le fotografie postate sui social ultimamente stanno creando più di un problema a Matteo Salvini. Dopo le feroci polemiche scoppiate in seguito alla pubblicazione di una foto con un capo ultrà del Milan con precedenti penali, a sollevare un polverone è stata l’immagine pubblicata dal leader delle Lega il giorno di Santo Stefano mentre mangia pane e Nutella. Le opposizioni (ed in particolare il Pd) hanno parlato di uso improprio dei social.

Turbativa al mercato 

“E’ innegabile – ha spiegato all’Adnkronos l’esperto di comunicazione Matteo Pogliani – che tali comunicazioni alla luce del suo ruolo istituzionale, creino turbative al mercato, dando visibilità a un marchio a scapito dei principali competitor. Un fatto su cui è giusto che gli enti preposti, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato su tutti, pongano attenzione e valutino di intervenire".

La difesa dello staff di Salvini

Tradotto in termini più semplici: il ministro della Lega avrebbe fatto pubblicità occulta. Accusa ovviamente respinta dallo staff del vicepremier. "Matteo Salvini posta da anni quello che mangia, che beve o che acquista, un po' per stare vicino alla gente che lo sostiene e che gli vuole bene, un po' per difendere i prodotti Made in Italy" ha spiegato Andrea Paganella, capo segreteria del ministro dell'Interno.

Lo storytelling del leader leghista

Ed in effetti è ormai evidente da tempo che la comunicazione del leader della Lega punta a mostrarlo simile e vicino all’uomo comune, all’italiano medio che mostra sui social quello che mangia, quello che fa. Uno storytelling che paga, dato che gli indici di gradimento di Salvini negli ultimi mesi sono esplosi.

Il valore dei post del vicepremier 

La sua popolarità è talmente alta che ormai può essere considerato a tutti gli effetti una star dei social. “Salvini – ha spiegato Pogliani all’Adnkronos - per seguito, interazioni e portata è sicuramente equiparabile ai top influencer che dominano la scena”. “Considerando – ha proseguito – che su Instagram conta 1,1 milioni di follower, su Twitter oltre 940mila e su Facebook più di 3 milioni 340mila seguaci, è possibile stimare che un suo post tranquillamente costare tra i 25-50mila euro su Instagram, tra i 15-25mila euro su Twitter, tra i 50-70mila euro su Facebook". Conclusione: se dovesse andar male in politica il leader del Carroccio avrebbe a portata di mano una brillante carriera come social media influencer.

 

Michael Pontrellidi Michael Pontrelli   

I più recenti

Salvini, Europee fondamentali ma nessun riassetto di governo
Salvini, Europee fondamentali ma nessun riassetto di governo
Europarlamento approva direttiva Ue contro violenza di genere
Europarlamento approva direttiva Ue contro violenza di genere
Autogol Lega su Autonomia, assente manda sotto maggioranza. E' caos
Autogol Lega su Autonomia, assente manda sotto maggioranza. E' caos
25 Aprile, Bonaccini: sia una giornata che accomuna gli italiani
25 Aprile, Bonaccini: sia una giornata che accomuna gli italiani

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...