Draghi: pandemia non finita, ancora non vaccinato 70% in ogni Paese

Draghi: pandemia non finita, ancora non vaccinato 70% in ogni Paese
di Askanews

Roma, 12 mag. (askanews) - "Siamo ancora indietro rispetto al nostro obiettivo comune di vaccinare il 70% della popolazione in ogni Paese entro la metà del 2022". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in un videomessaggio al secondo Global Covid-19 Summit."Lo sviluppo di vaccini efficaci e l'organizzazione di campagne di vaccinazione di successo hanno segnato una svolta nella lotta contro la pandemia - ha sottolineato il premier -. In molti dei nostri Paesi abbiamo eliminato le restrizioni, riaperto le scuole, rilanciato l'economia. Abbiamo salvato vite - e siamo tornati a una vita normale. Ma - come ben sappiamo - la pandemia non è finita". Dall'inizio dell'anno "è stata registrata una media di 1,7 milioni di casi di Covid-19 al giorno in tutto il mondo. Si sta riducendo il divario nelle vaccinazioni, ma il tasso di copertura in alcuni Paesi rimane al di sotto del 10%".