Draghi: non occorre ripensamento Pnrr, è cruciale

Draghi: non occorre ripensamento Pnrr, è cruciale
di Askanews

Roma, 23 mar. (askanews) - Le speranze di una imminente ripresa "si affievoliscono" e "occorre una risposta europea" ma "non occorre un ripensamento del Pnrr nelle sue scadenze e nei suoi obiettivi, il Pnrr è cruciale per aumentare la nostra crescita permanente al di là degli eventi" che ci colpiscono. Lo ha detto il premier Mario Draghi nella sua replica alla Camera.Poi, certo, è necessario "affrontare alcuni aspetti" come "l'effetto dell'aumento dei costi delle materie prime", "una riflessione è in corso di svolgimento in Commissione Ue e avremo una risposta a breve".