Draghi: su Giustizia porremo fiducia, sì a miglioramenti tecnici

di Askanews

Roma, 22 lug. (askanews) - Il governo è disponibile a miglioramenti tecnici sulla riforma della Giustizia, ma porrà la fiducia sulla riforma quando se ne dibatterà in Parlamento. Lo ha annunciato oggi il presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa dopo il Consiglio dei Ministri."C'è stato un breve passaggio in Consiglio dei ministri in cui ho chiesto al Consiglio dei ministri l'autorizzazione di porre la fiducia in Parlamento quando si discuterà la riforma sulla giustizia. C'è un testo approvato all'unanimità dal Consiglio dei Ministri e da lì si parte"."Dicendo d'altronde che siamo aperti a miglioramenti di carattere tecnico. Qualora vi fossero miglioramenti tecnici, e probabilmente importanti siamo molto disponibili, la ministra Cartabia è molto disponibile, qualora accadesse sarà necessario fare un nuovo passaggio in Parlamento".