Tiscali.it
SEGUICI

Ddl anticorruzione, salta norma pro Casaleggio: M5s vota sì

di Askanews   
Ddl anticorruzione, salta norma pro Casaleggio: M5s vota sì

Roma, 16 nov. (askanews) - Salta dal Ddl anticorruzione la norma che era stata ribattezzata pro-Casaleggio: ieri a tarda sera, all'unanimità, le commissioni riunite Affari Costituzionali e giustizia hanno approvato un emendamento del Carroccio col parere favorevole di governo e relatori (i 5 stelle Francesca Businarolo e Francesco Forciniti).La proposta leghista sopprime il comma 2 dell'articolo 9 del ddl che così recitava: "Un partito o movimento politico - recitava la norma soppressa - può essere collegato ad una sola fondazione o ad una associazione o ad un comitato di cui al comma 4 dell'articolo 5 del decreto-legge n.

149 del 2013, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2014, n. 13, come sostituito dal comma 1 del presente articolo. I partiti o movimenti politici e le fondazioni, associazioni o comitati ad essi collegati devono garantire la separazione e la reciproca indipendenza tra le strutture direttive e di gestione corrente e la contabilità finanziaria del partito o movimento politico e le strutture direttive e di gestione corrente e la contabilità finanziaria della fondazione o associazione o comitato ad essi collegata".La norma secondo l'interpretazione di Marco Canestrari e Nicola Biondo, rispettivamente ex dipendente della Casaleggio e ex responsabile comunicazione M5s alla Camera, avrebbe blindato l'associazione Rousseau di Davide Casaleggio legittimando attraverso una legge dello Stato il suo legame esclusivo con Il movimento.

di Askanews   
I più recenti
Sala scende al 19esimo posto tra i sindaci, 'ma non sono deluso'
Sala scende al 19esimo posto tra i sindaci, 'ma non sono deluso'
Mattarella: per nostri migranti Brasile fu terra di accoglienza
Mattarella: per nostri migranti Brasile fu terra di accoglienza
Lula conferisce a Mattarella il massimo delle onorificenze
Lula conferisce a Mattarella il massimo delle onorificenze
Italia-Brasile, Mattarella: con Lula stessi obiettivi e speranze
Italia-Brasile, Mattarella: con Lula stessi obiettivi e speranze
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...