D'Incà: vogliamo votare su Conte,su Rousseau o altra piattaforma

D'Incà: vogliamo votare su Conte,su Rousseau o altra piattaforma
di Askanews

Roma, 6 mag. (askanews) - "Al di fuori delle sentenze dei tribunali c'è una grande voglia di vedere Conte alla guida del Movimento" e "credo sia mio diritto esercitare un voto, ho pagato tutte le quote a Rousseau... non c'è un attivista del M5s che non voglia che Conte prenda la guida del Movimento, vogliamo votare, sulla piattaforma Rousseau o su un'altra, è giusto che si possano utilizzare i dati che sono in mano a Rousseau per la votazione". Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento ed esponente del M5s Federico D'Incà rispondendo, a Start su Sky Tg24, a una domanda sentenza di ieri della Corte d'Appello di Cagliari sul reclamo del capo politico reggente Vito Crimi contro la nomina di un "curatore speciale" da parte del Tribunale, pronuncia che ha riportato in campo Davide Casaleggio.