Covid, Salvini: Pasqua a casa? No, graduali riaperture

Covid, Salvini: Pasqua a casa? No, graduali riaperture
di Askanews

Roma, 25 feb. (askanews) - "Ho sentito parlare di Pasqua a casa...Pasqua è tra un mese e mezzo, iniziamo ora a combattere il virus". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Tg2 Post.Dunque si potrebbe riaprire per Pasqua? "Assolutamente sì, nelle zone gialle si può andare al ristorante a pranzo? Sì. Allora si può andare anche a cena. Le palestre e gli impianti sportivi sono controllati. Dove c'è un'emergenza si deve intervenire, non con misure generalizzate, permettendo un graduale ritorno alla vita". Salvini chiede quindi "un piano per la riapertura graduale delle realtà che possono essere aperte in sicurezza. Ci sono in ballo centinaia di migliaia di posti di lavoro"."Le varianti - ha concluso - non sono più letali, non fanno più morti, sono più contagiose. Bisogna investire sulle terapie domiciliari".