Conte: su Regeni Al Sisi mi ha assicurato massima collaborazione

Codice da incorporare:
di Askanews

Il Cairo, 14 gen. (askanews) - Al Sisi mi ha rassicurato che c'è collaborazione massima da parte loro sul caso Regeni. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, al Cairo, dopo l'incontro con il presidente egiziano."Con Al Sisi - ha spiegato il presidente del Consiglio - abbiamo parlato del caso Regeni, ho ricordato che tra qualche giorno ricorre l'anniversario della scomparsa e rivolgo un pensiero affettuoso ai suoi familiari. Oggi qui al Cairo ci sono gliinvestigatori italiani, si fermeranno anche domani, è un segnale positivo perché son ripresi i contatti tra gli investigatori. Confidiamo, l'ho detto anche ad Al Sisi, che presto riprenda la collaborazione anche tra il nuovo procuratore generale del Cairo e il procuratore di Roma. È importante che la collaborazione riprenda perché la verità su questo caso è importante per l'Italia. Al Sisi mi ha rassicurato che c'è collaborazione massima da parte loro. C'è una disponibilità dichiarata mal'importante per noi è raggiungere un risultato".