Conte contestato da 'no-vax, 'orgoglioso del lavoro fatto"

Conte contestato da 'no-vax, 'orgoglioso del lavoro fatto'
di Ansa

(ANSA) - JESI, 26 MAG - Un gruppetto di una ventina di persone, no-vax e no-Green pass, hanno contestato il presidente del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte intervenuto a Jesi (Ancona) per 'lanciare' la lista "Jesi Respira", appoggiata anche da Europa Verde, a sostegno del candidato sindaco, il consigliere uscente Pd, Lorenzo Fiordelmondo che correrà alle amministrative del prossimo 12 giugno. "Vattene", "vergogna", "ho perso il lavoro per causa tua", hanno gridato i contestatori, a fronte invece di tanti che hanno applaudito e sostenuto l'ex premier in piazza. Urla e fischi proseguiti mentre Conte rispondeva ai cronisti: un sostenitore della lista avversaria "lavoro e libertà" si è presentato con microfono e amplificatore per contestare. Una "M5s pentita" ha scritto in un cartello "Esci dal governo". "Mi hanno detto che sono dei no-vax - ha replicato il presidente M5s a stretto giro di posta -, convinti assertori di posizioni anti-scientifiche. Questo mi rende anche più orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto insieme alla comunità nazionale: se le scelte fossero state affidate a loro saremmo tutti andati a rotoli". Durante questa contestazione, monitorata da agenti di polizia in borghese, c'è stato qualche momento di tensione ma non si sono registrati disordini. (ANSA).