Consip, Grasso cassa mozioni Mdp e M5s su Lotti: improponibili

Consip, Grasso cassa mozioni Mdp e M5s su Lotti: improponibili
di Askanews

Roma, 20 giu. (askanews) - Il presidente del Senato, Pietro Grasso ad avvio di seduta dell'aula dove questa mattina è prevista la discussione e il voto sulle mozioni sulla vicenda Consip ha dichiarato "improponibili" la mozione a firma Mdp, "per estraneità" dell'impegno previsto dal documento che chiedeva anche la sospensione delle deleghe al ministro dello Sport, Luca Lotti, oltre all'allontanamento dell'ad Consip, Marroni e il rinnovo del cda. Altrettanto improponibile è stata dicharata la mozione Martelli (M5S) ed altri, depositata in aula questa mattina. All'ordine del giorno del Senato ci sono infatti le mozioni di Quagliariello ed altri che chiedono la rimozione dei vertici Consip a seguito dell'inchiesta della magistratura sulla regolarità dei suoi appalti.