Collegio Roma, Conte: non mi candido, ringrazio il Pd e Letta

Collegio Roma, Conte: non mi candido, ringrazio il Pd e Letta
di Askanews

Roma, 6 dic. (askanews) - Il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, non si candiderà a Roma nelle elezioni suppletive per la Camera: "Ringrazio il Partito democratico e Letta per la disponibilità e la lealtà nella proposta", ha detto nel corso di una conferenza stampa a Montecitorio, "ma dopo un nuovo supplemento di riflessione ho capito che in questa fase ho ancora molto da fare per il Movimento.Non mi è possibile dedicarmi ad altro".Quanto all'ipotesi che abbiano inciso i no alla sua candidatura espressi da Italia viva e dal leader di Azione, Carlo Calenda, "non ho visto le ultime dichiarazioni di Calenda e altri - ha commentato l'ex presidente del Consiglio - ma vogliono farsi pubblicità sulle mie spalle. Trovino un altro appiglio, grazie".