Casellati a Draghi, c'è disagio senatori su ruolo Ragioneria

Casellati a Draghi, c'è disagio senatori su ruolo Ragioneria
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - "Il disagio espresso dai senatori riguarda un punto più specifico all'interno della dialettica tra potere legislativo e potere esecutivo. Si tratta infatti di una questione che investe il ruolo della Ragioneria generale dello Stato alle cui "inappellabili decisioni" sarebbero costretti a "soggiogare" non solo il Parlamento ma lo stesso governo". Lo scrive Elisabetta Casellati, a quanto si apprende da fonti parlamentari, in un passaggio della lettera inviata al premier Mario Draghi. Il presidente di palazzo Madama allega la missiva ricevuta dai capigruppo che dopo l'ok al dl Pnrr chiedono la salvaguardia del ruolo del Parlamento. (ANSA).