Calenda conferma: mi candido a sindaco di Roma, è un dovere

di Askanews

Roma, 19 ott. (askanews) - "Sì, ho deciso, mi candiderò per fare il sindaco di Roma. Perché penso che chi ha la possibilità di prendere la città dove è nata anche la cultura occidentale e riportarla tra le grandi capitali europee, beh, lo deve fare. È un dovere e una grande avventura": così Carlo Calenda, fuoriuscito dal Pd nell'agosto 2019 per fondare il suo partito Azione, ha confermato in un'intervista a a Fabio Fazio durante la trasmissione "Che tempo che fa" su Rai3 la sua candidatura a sindaco di Roma per le elezioni comunali del 2021.Video integrale al sito di Raiplay www.raiplay.it