Il clamoroso gesto del Papa nei confronti del cardinale Angelo Becciu, licenziato lo scorso settembre

Il Papa ha celebrato la messa "in Coena Domini" nella cappella dell'appartamento privato del cardinale estromesso a settembre

Il clamoroso gesto del Papa nei confronti del cardinale Angelo Becciu, licenziato lo scorso settembre
di Tiscali News

Il Papa ha celebrato questo pomeriggio, intorno alle 17.30, la messa "in Coena Domini" nella cappella dell'appartamento privato del cardinale Angelo Becciu, nel Palazzo del Sant'Uffizio. Lo riferiscono ambienti vicini al porporato.Il papa aveva licenziato Becciu lo scorso 24 settembre dall'incarico di prefetto della congregazione delle Cause dei santi, togliendogli contestualmente i diritti legati al cardinalato. Lo stesso porporato sardo il giorno dopo aveva riferito in una conferenza stampa a pochi passi da San Pietro che il papa lo aveva convocato dicendogli che il cardinale non godeva più della sua fiduca e gli aveva riferito delle indagini della magistratura vaticana che il cardinale aveva versato ad alcuni suoi fratelli fondi all'epoca in cui era Sostituto agli affari generali della Segreteria di Stato: il papa "mi ha detto - riferì Becciu - che dalle carte della Guardia di finanza, su richiesta dei magistrati vaticani, risulta che io abbia commesso il crimine o reato di peculato".

Le indagini sarebbero originate dall'inchiesta sulla compravendita di un immobile al centro di Londra decisa all'epoca in cui Becciu era Sostituto in Segreteria di Stato, ma erano distinte da quel filone.Da allora sono filtrate dal Vaticano le notizie relative ad un paio di telefonate del papa a Becciu.

Nel tribunale vaticano non è stato ancora aperto alcun processo. Il papa ha sostituito Becciu ale Cause dei santi. E questa sera il papa ha lasciato - senza spiegazioni ufficiali della sua assenza - che a celebrare la tradizionale messa del giovedì santo in San Pietro fosse il cardinale Giovanni Battista Re, decano del collegio cardinalizio. In serata, infine, ambienti vicini al cardinale hanno fatto sapere che il papa aveva celebrato la messa nella cappella della sua residenza.