Avvocati, Djokovic di nuovo in stato di fermo

Avvocati, Djokovic di nuovo in stato di fermo
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Novak Djokovic è di nuovo in detenzione. Lo rendono noto i suoi avvocati. Secondo il governo, infatti, la presenza in Australia del numero uno del tennis mondiale, non vaccinato contro il Covid, "potrebbe incoraggiare il sentimento contro i vaccini". Le autorità australiane hanno presentato per questo una memoria davanti alla giustizia, chiedendo l'espulsione del serbo dal Paese. (ANSA).