Afghanistan, Guerini: rischio terrorismo ma accogliere profughi

Afghanistan, Guerini: rischio terrorismo ma accogliere profughi
di Askanews

Roma, 3 set. (askanews) - Il rischio terrorismo legato ai profughi afghani "richiede una attenzione alta ma che non neghi la responsabilità dell'accoglienza". Lo ha detto a Sky Tg24 il ministro della Difesa Lorenzo Guerini dopo l'incontro a Washington con il Segretario alla difesa Usa Lloyd Austin."L'attenzione deve restare molto alta - ha aggiunto - andrà verificato l'atteggiamento del nuovo regime afgano, ma sicuramente non potremo permetterci, e non se lo potrà permettere la comunità internazionale, che l'Afghanistan torni ad essere un luogo sicuro per i terroristi". "Su questo - ha sottolineato Guerini - credo che la volontà della comunità internazionale si manifesterà in maniera molto determinata" ."L'Europa - ha rilevato - deve essere all'altezza dei suoi valori e fare la propria parte. E l'Italia la sta facendo" dopo aver accolto circa 5000 profughi. Guerini ha rilevato che che "dovremmo essere pronti a confrontarci con gli sviluppi della crisi".L'epilogo della missione in Afghanistan, ha affermato, "ha accelerato la riflessione su una revisione strategica della sicurezza sia in ambito Nato che Ue". Tutto questo dimostra che "abbiamo fallito nella costruzione di uno Stato e di istituzioni nuove". Per il ministro "abbiamo raggiunto risultati importanti nell'allargamento dei diritti, in particolare delle donne, ma l'istitution building è stato un obiettivo non colto che ha comportato l'implosione delle forze di sicurezza afgane" di fronte all'offensiva dei talebani.