Tiscali.it
SEGUICI

A Udine la migliore qualità vita, sul podio anche Bologna e Trento

di Askanews   
A Udine la migliore qualità vita, sul podio anche Bologna e Trento

Bologna, 4 dic. (askanews) - Per la prima volta in 34 anni l'indagine annuale sulla qualità della vita nelle città italiane del Sole 24 Ore, basata su 90 parametri non solo economici, assegna alla provincia di Udine il primo posto in classifica, seguita sul podio da Bologna e Trento. Un risultato che premia il balzo in avanti della città friulana, dodicesima nella scorsa edizione, dopo che dal 1990 ad oggi si era piazzata tra le migliori dieci solamente tre volte, cioè nel 2016, nel 2020 e nel 2021. Suonano invece più come delle conferme il secondo e il terzo posto. La città emiliana aveva infatti vinto l'edizione 2022 spinta dai livelli d'istruzione sempre elevati, che anche quest'anno la vedono in testa nella categoria "Demografia, salute e società", mentre Trento ha vinto l'Indice della sportività e di Ecosistema Urbano 2023.Bergamo, quest'anno capitale della cultura insieme a Brescia, sale al quinto posto della classifica dei territori più vivibili, dove solamente nel 1990 aveva occupato l'ottavo posto, e conquista il primato nella classifica tematica di "Ambiente e servizi".

Anche Modena, settima, torna in una top ten che aveva raggiunto solo due volte: nel 1999 e nel 2022. Più solido, invece, il piazzamento nella parte alta della graduatoria della provincia di Aosta, al quarto posto. Si confermano nella top ten anche Milano, stabile all'ottavo posto rispetto allo scorso anno e prima nella categoria "Affari e lavoro", e Firenze che, dopo aver occupato il podio nel 2022, quest'anno è sesta.Tra le prime dieci anche Monza e Brianza che conquista 14 posizioni e il primato nella categoria "Ricchezza e consumi" grazie a buoni risultati nella spesa media delle famiglie per l'acquisto di beni durevoli e ai dati immobiliari. Se a chiudere la classifica delle migliori dieci c'è Verona, che l'aveva guidata sia nel 2020 sia nel 2021, si notano particolarmente le assenze di Trieste e Bolzano, scese rispettivamente in dodicesima e tredicesima posizione.Quanto alle ultime venti posizioni appartengono tutte al Mezzogiorno con Foggia che torna a vestire la maglia nera dopo dodici anni (era stata ultima nel 2011 e nel 2002). Tra le ultime cinque classificate anche Siracusa e Napoli (105 , perde 7 posizioni). Restano sostanzialmente immobili, invece, le altre grandi aree metropolitane con Roma 35ma (-4 gradini), preceduta da Venezia (-12) e seguita da Torino (36ma) e Genova (47ma, in calo di 20 posizioni).Quello di Udine è "un risultato straordinario" e "inatteso" che "viene da lontano", ha commentato il primo cittadino del capoluogo friulano Alberto Felice De Toni, in carica da otto mesi. "Ci ha molto gratificati, in particolare, essere arrivati primi nella qualità della vita delle donne. Questo dimostra, in un periodo in cui si parla molto di femminicidi, che avere un sistema di valori molto forte paga" ha aggiunto.Il secondo posto di Bologna, ha osservato il suo sindaco Matteo Lepore, è "una conferma importante", ma "la posizione la si può mantenere nel tempo solo migliorando ogni anno, ascoltando le critiche dei cittadini sul welfare e l'ambiente". La vice sindaca di Trento, Elisabetta Bozzarelli, ha invece evidenziato il diffuso impegno dei suoi concittadini nel volontariato, "un modo di prendersi cura l'uno dell'altro, della comunità, e su questo Trento ha poggiato la sua identità, la sua vocazione e anche la sua aspirazione".

di Askanews   

I più recenti

Lega, su Vannacci inchiesta a orologeria, stima aumenta
Lega, su Vannacci inchiesta a orologeria, stima aumenta
Schlein, battiamoci per la legalizzazione della cannabis
Schlein, battiamoci per la legalizzazione della cannabis
Europee,Schlein a Bonino: uniamo forze per Europa federale,Pd c'è
Europee,Schlein a Bonino: uniamo forze per Europa federale,Pd c'è
Salvini, Schlein: butti felpa Putn, non c'è dubbio su colpa morte Navalny
Salvini, Schlein: butti felpa Putn, non c'è dubbio su colpa morte Navalny

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...