Tiscali presenta la “nuova” Tiscali: rilancio della mission e nuova identità visiva

A Milano l’amministratore delegato, Riccardo Ruggiero, ha illustrato alla stampa gli obiettivi di mercato dell’azienda e il significato del nuovo logo

Tiscali presenta la “nuova” Tiscali: rilancio della mission di libertà e nuova identità visiva
di MP   -   Twitter: @micpontrelli

Tiscali si è rifatta il “look”. L’azienda guidata da Riccardo Ruggiero ha presentato a Milano la sua nuova immagine e allo stesso tempo ha comunicato al mercato la sua nuova mission: portare la banda ultralarga ovunque sia in fibra che con la rete proprietaria wireless Lte che consente di portare la connessione veloce anche nei luoghi difficilmente raggiungibili via cavo.

Primo operatore a sviluppare rete WFTTH con tecnologia Lte 4g+

Tiscali, confermando il suo passato di firt mover, è il primo operatore in Italia a sviluppare una rete proprietaria Wireless Fiber To The Home (WFTTH) con tecnologia LTE 4g+ che consente già oggi di navigare fino a 100MBs. Entro il 2018 la rete wireless Tiscali coprirà il 50% delle famiglie e imprese italiane, con particolare focus per il digital divide esteso.

(Riccardo Ruggiero, amministratore delegato di Tiscali)

Obiettivo: raggiungere 1 milione di clienti con un mix di tecnologie 

Negli ultimi mesi l’azienda ha inoltre chiuso importanti accordi con Open Fiber e con Fastweb per portare la fibra a casa dei propri clienti nelle zone metropolitane. Come operatore mobile (MVNO) ha recentemente lanciato nuove offerte commerciali semplici e senza costi nascosti o vincoli di ricarica. Caratteristiche estese a tutti i servizi Ultra Broadband. L’obiettivo è raggiungere 1 milione di clienti con un mix diversificato di tecnologie rispetto ai 700.000 attuali che garantirà una marginalità migliore.

Centrali anche sito di informazione e concessionaria di pubblicità 

Nell’ambito della strategia operativa rimangono centrali anche il sito di informazione Tiscali.it e la concessionaria di pubblicità Veesible. La conferma di un approccio diverso al mondo internet che ha sempre contraddistinto l’azienda.

Importanti investimenti in tecnologia e comunicazione 

Per raggiungere gli ambiziosi traguardi Tiscali metterà in campo importanti investimenti di rete, in innovazione e in comunicazione pubblicitaria. Quest’ultima operazione parte proprio dal rilancio del brand con un nuovo logo.

Il nuovo logo accosta la tecnologia al "sapore del fatto a mano" 

Un logo, che per l’azienda “unisce il rigore di uno stile essenziale alla originalità di un tratto a pennello, rappresentando un accostamento tra il sapere della tecnologia avanzata di Tiscali e il sapore del fatto a mano. La lettera T è un gesto veloce, una firma spontanea, ma solida che comunica l’individualità di Tiscali e del suo nuovo posizionamento”.

I colori del logo "comunicano il concetto di libertà di posizionamento" 

Non meno importanti, i colori. “Le cromie definite per la nuova identità – ha spiegato Tiscali - uniscono un colore fra l’azzurro del cielo, il verde dei mari e un grigio intenso, contribuendo ulteriormente a comunicare il concetto di libertà del posizionamento dell’azienda”. “Una grafica – ha proseguito il management dell’azienda - che intende riproporre a livello visivo gli stessi valori che stanno dietro l’impegno di Tiscali verso i propri clienti e ribadire ancora una volta i concetti chiave di performance e libertà: la libertà non si lega a nessuno”.