[L'esclusiva] "Europee 2019: nazionalisti e sovranisti all'attacco dell’Europa”

[L'esclusiva] 'Europee 2019: nazionalisti e sovranisti all'attacco dell’Europa”

I popolari e i socialisti da soli non avranno più, per la prima volta, la maggioranza nell'Europarlamento. Le europee hanno visto crescere, in maniera importante, sovranisti e populisti. Sebbene sia chiaro che non riusciranno a ottenere il potere all'Eurocamera, il loro peso è cambiato. Si tratta di un segnale chiaro, evidenziano gli analisti, che dovrebbe far rifletterealla Vecchia Europa, quella che negli ultimi anni non è stata capace di dare risposte concrete. La Lega, per numero di seggi (24), è il secondo partito in Europa e prima forza politica del futuro gruppo Alleanza europea dei popoli e delle nazioni. Primi nell'Ue sono i tedeschi della Cdu-Csu che dovrebbero raccogliere 29 seggi, mentre il Rassemblement di Marine Le Pen avrebbe conquistato 22 seggi.