Banche, Renzi: "Aiuteremo i cittadini truffati. Penso a Cantone per l'arbitrato"

di Askanews

"Faremo tutto il possibile perché chi è stato truffato, truffato davvero, sia risarcito e faremo degli arbitrati. C'è la volontà di massima trasparenza, vorrei che l'arbitrato fosse gestito non dal governo e non dal Parlamento ma dall'autorità nazionale contro la corruzione guidata da Raffaele Cantone".

Lo ha detto il premier Matteo Renzi intervistato dal Tg5 sull'affaire banche.Renzi ha osservato che quanto al dl salva-banche "le critiche sono davvero incomprensibili perché il governo ha salvato un milione di persone, di correntisti", ma le attuali regole "hanno impedito di intervenire sugli azionisti".

Detto questo "meno male abbiamo fatto quel decreto".Ora, ha concluso il premier, ci "sarà il rigore e la massima trasparenza" per aiutare i truffati.