Tiscali.it
SEGUICI

60 anni Molise: Roberti, autonomia è stata svolta epocale

di Ansa   
60 anni Molise: Roberti, autonomia è stata svolta epocale

(ANSA) - CAMPOBASSO, 27 DIC - Memoria, presente, futuro. Sono i contenuti del messaggio del Governatore del Molise, Francesco Roberti, in occasione del 60/o anniversario della Regione che il 27 dicembre 1963 divenne autonoma 'distaccandosi' dall'Abruzzo. "I politici dell'epoca - ricorda Roberti - con grande lungimiranza lavorarono all'obiettivo dell'autonomia della Regione. In questi sessanta anni tantissimo è stato fatto e l'autonomia regionale è stata un punto focale per la crescita del nostro territorio sotto ogni punto di vista". Roberti cita un esempio: "l'opportunità data ai nostri giovani di poter studiare restando a casa, grazie all'Università, fiore all'occhiello del nostro territorio".

"Sotto il profilo politico, grazie all'autonomia - prosegue - il Molise, con i suoi rappresentanti, siede nei diversi consessi che richiedono la presenza delle Regioni e, nel tempo, con modalità e strumenti differenti, ha ottenuto le attenzioni del Governo centrale e dell'Unione Europea. L'autonomia regionale ci ha consentito nei decenni di valorizzare al meglio le peculiarità del nostro territorio, dei paesaggi, dei siti storici, turistici, archeologici, delle eccellenze enogastronomiche e delle altre nostre risorse". Memoria e presente, ma soprattutto una proiezione nel futuro. "Oggi non possiamo che iniziare il 2024 chiedendoci cosa possiamo fare per il nostro territorio, per i nostri concittadini e per le giovani generazioni. Dobbiamo entrare in una nuova visione del Molise nel contesto nazionale, europeo e internazionale. Dobbiamo lavorare, tutti insieme, affinché il Molise possa essere competitivo dal punto di vista infrastrutturale, industriale, economico, sociale, lavorativo, culturale, cogliendo le opportunità che sono concesse dagli organismi centrali e dall'Unione Europea. Nuove sfide attendono il Molise e sono certo che, nell'attuale legislatura, dopo il periodo caratterizzato dal processo di approvazione del bilancio, ora possiamo guardare al prossimo futuro con rinnovato ottimismo, anche grazie agli ottimi rapporti personali, e della Regione più in generale, con il Governo, ma anche con tutte le istituzioni territoriali che, con spirito di collaborazione, contribuiscono a costruire il Molise del domani". (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Firenze, Schlein: tanto fango, ma ce lo lasciamo scivolare via
Firenze, Schlein: tanto fango, ma ce lo lasciamo scivolare via
Autonomia, Conte: pronti a formulazione quesito referendario
Autonomia, Conte: pronti a formulazione quesito referendario
Autonomia, Conte: Pronti formulazione quesito su Spacca Italia
Autonomia, Conte: Pronti formulazione quesito su Spacca Italia
Autonomia, Salvini: Manda a casa i De Luca e gli Emiliano, i fanfaroni
Autonomia, Salvini: Manda a casa i De Luca e gli Emiliano, i fanfaroni
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...