M5s,Crimi: rilancio con Conte parte da carta valori e obbiettivi

M5s,Crimi: rilancio con Conte parte da carta valori e obbiettivi
di Askanews

Roma, 10 apr. (askanews) - "Come già preannunciato, oggi pomeriggio Giuseppe Conte ha proseguito il percorso di confronto con i portavoce del Movimento cinque stelle. Un percorso di conoscenza reciproca basato sull'ascolto e sulla condivisione delle priorità, delle richieste e delle istanze provenienti da chi porta avanti da tempo i temi e gli obiettivi del Movimento, i suoi valori e le sue battaglie. La consapevolezza di ciò che siamo, della nostra storia e delle nostre origini, deve essere il punto di partenza dal quale lavorare insieme per il rilancio e il profondo rinnovamento del Movimento". E' quanto scrive in un post su Facebook Vito Crimi, reggente del M5s, dopo l'incontro tra i senatori e Giuseppe Conte."Nell'incontro odierno con i senatori M5s Conte ha posto al centro tre elementi cardine: Carta dei valori e principi, temi e obiettivi. Si tratta degli stessi punti sui quali si è basato il percorso degli Stati generali e che ora finalmente potranno essere portati a compimento attraverso la condivisione e la conseguente adozione di decisioni. Questo momento di confronto ci ha permesso di affrontare i molti temi presentati dai senatori, sui quali il Movimento si sta già battendo - spiega Crimi -, e gli aspetti che necessitano un cambio di marcia o una maggiore attenzione rispetto a quella riservata fino ad ora. Fra questi, la Transizione ecologica, il lavoro, l'ambiente, la legalità e la lotta alle mafie, la sanità, la giustizia sociale, l'istruzione e la cultura, i diritti della persona, l'innovazione, e poi formazione, organizzazione, coinvolgimento dei territori".