Tiscali.it
SEGUICI

Il satellite della Nasa che monitorerà la salute degli oceani è pronto a partire

Il satellite della Nasa “Pace“ verrà lanciato oggi pomeriggio dalla stazione spaziale di Cape Canaveral, in Florida: il suo obiettivo è studiare dallo Spazio la salute degli oceani — di Ilaria Marciano

di La Svolta   
Il satellite della Nasa che monitorerà la salute degli oceani è pronto a partire

Il razzo Falcon 9, prodotto dall'azienda Space X, trasporterà il satellite Pace della Nasa in un viaggio cosmico per studiare la salute degli oceani di tutto il mondo. Il lancio, attesissimo, è previsto per oggi, martedì 6 febbraio, all’1:33 di notte (ora statunitense, alle 18 italiane circa) dalla stazione spaziale di Cape Canaveral, in Florida.

Si tratta di un traguardo rilevante, che però non è stato privo di ostacoli: negli anni passati l’amministrazione Trump aveva cercato di cancellare la missione in 3 diverse proposte di bilancio ma il Congresso ha sempre approvato i finanziamenti salvando il futuro di Pace.

Il satellite, lungo oltre 3 metri, raggiungerà una posizione privilegiata: sarà posizionato su un’orbita a 677 chilometri dalla Terra, superando di oltre il 70% l’altezza della Stazione spaziale internazionale. Da questa incredibile altezza potrà utilizzare i suoi sofisticati strumenti per raccogliere dati cruciali su nuvole, aerosol (le cosiddette polveri sottili) e fitoplancton (micro organismi in grado di sintetizzare materiali organici a partire da sostanze inorganiche).

La sua missione è scritta nel suo stesso nome: Pace, infatti, è l'acronimo di Plankton, Aerosol, Cloud, oceanic Ecosystem, e il suo compito sarà prezioso per tutta la comunità scientifica: «Misurare il colore e la quantità di luce aiuterà gli scienziati a comprendere meglio i tipi e le posizioni delle alghe microscopiche, che sono vitali per la salute degli oceani della Terra e della vita marina», spiegano i funzionari della Nasa. E aggiungono: «Pace contribuirà agli oltre 20 anni di osservazioni satellitari globali della biologica oceanica e alle misurazioni chiave relative alla qualità dell’aria».

Il lancio di Pace, dunque, segna un traguardo significativo in un anno impegnativo per Space X: con 10 missioni orbitali già completate a gennaio, l’azienda di Elon Musk ha stabilito un record per il numero di lanci effettuati nell’arco di un mese e il ritmo potrebbe crescere ulteriormente.

Space X, infatti, secondo le dichiarazioni dello stesso Musk, ambisce a raggiungere 144 missioni nel corso del 2024, sottolineando la crescente importanza della collaborazione tra organizzazioni spaziali pubbliche e private, che si stanno rivelando centrali per l’esplorazione scientifica.

Per gli appassionati o semplici curiosi il lancio sarà visibile in diretta sul sito Space.com o sul sito della Nasa: lo streaming inizierà alle 00:45.

di La Svolta   

I più recenti

Per la scienza facciamo scelte… di naso!
Per la scienza facciamo scelte… di naso!
Il telescopio James Webb ha scoperto una nuova galassia nana
Il telescopio James Webb ha scoperto una nuova galassia nana
Nel 2023 i Governi di 25 Paesi hanno preso di mira critici in esilio
Nel 2023 i Governi di 25 Paesi hanno preso di mira critici in esilio
Camerun: il “villaggio dell’amore” supporta le persone con disturbi mentali
Camerun: il “villaggio dell’amore” supporta le persone con disturbi mentali

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...