Tiscali.it
SEGUICI

Un’opposizione di legislatura, come fare. Serve un programma e guardare alle esperienze locali

di Italia Libera   
Un’opposizione di legislatura, come fare. Serve un programma e guardare alle esperienze locali

Il governo di destra ha qualità modeste, ma l’opposizione non ha una strategia per contrastarlo. Ecco cosa dovrebbe fare l’opposizione: un contro-programma articolato, di ampio respiro; preparare nuovi quadri per un futuro esecutivo di centrosinistra, perché siano pronti per quando verrà il momento; guardare alle esperienze locali di governo, sia comunali che regionali, per individuare qui le tracce di una strategia nazionale

Il corsivetto di VITTORIO EMILIANI

► Il problema strategico principale di oggi mi sembra questo: come costruire una vera opposizione di governo. Non una opposizione generica bensì una opposizione di legislatura, con un respiro ampio, al limite con un controprogramma articolato, non episodico. È chiaro che da questo centrodestra-destra ci differenziamo in modo strategico e però possiamo, anzi dobbiamo definire meglio, più incisivamente, tema per tema, questa piattaforma alternativa. Diversamente si rischia una autentica Babele. Ciò impone probabilmente anche la promozione di quadri di governo nuovi, non usurati, atti a competere con decisione e chiarezza di intenti. Ci sono in potenza questi quadri da promuovere?  Se non si prova a farlo, non sapremo mai se vi sono oppure no. 

Sappiamo che i quadri per una opposizione di programma e di governo sin qui non sono stati determinati e quindi efficaci. Bisogna guardare dentro realisticamente, senza paraocchi di comodo, alle esperienze di governo locali e regionali e trarne insegnamenti per una strategia nazionale. Diversamente la voce dell’opposizione a questo governo di destra, pure assai modesto per qualità, sarà flebile, inadeguata. Non si può più tollerare che la presidente del Consiglio Giorgia Meloni continui a sfuggire al dibattito critico tenendo conferenze stampa senza un reale confronto con l’informazione. Bisogna innalzare con maggior forza le bandiere dell’opposizione senza ammorbidire e senza cedimenti di sorta. © RIPRODUZIONE RISERVATA

di Italia Libera   
I più recenti
Guerra di Gaza. Israele, la Torah e il valore di una parola di sole quattro lettere: pace
Guerra di Gaza. Israele, la Torah e il valore di una parola di sole quattro lettere: pace
“Il Gusto delle Cose”: commovente lezione d’amore  tra eros e cibo con Juliette Binoche e Benoît...
“Il Gusto delle Cose”: commovente lezione d’amore tra eros e cibo con Juliette Binoche e Benoît...
“Ritratto di un amore” di Martin Provost, storia di arte e passione travolgente fuori da ogni schema
“Ritratto di un amore” di Martin Provost, storia di arte e passione travolgente fuori da ogni schema
Il “Jobs Act” e i 4 referendum lanciati dalla Cgil: «Per il lavoro ci metto la firma»
Il “Jobs Act” e i 4 referendum lanciati dalla Cgil: «Per il lavoro ci metto la firma»
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...