Tiscali.it
SEGUICI

Pericolo caduta? E nelle grandi città si tagliano anche gli alberi sani, soffocando il verde urbano

di Italia Libera   
Pericolo caduta? E nelle grandi città si tagliano anche gli alberi sani, soffocando il verde urbano

L’aggressione meteo di questi giorni che ha visto case scoperchiate e alberi caduti sulle strade, ha incentivato nelle città una politica di taglio di alberi secondo il criterio di una prevenzione mai pensata e pianificata. Questo anche a Roma. Si deve  bloccare sul nascere questa strage di alberi, e promuovere invece una politica che incentivi il verde urbano

Il corsivetto di VITTORIO EMILIANI

COL PRETESTO DELLA CADUTA massiccia di alberi dovuta a fenomeni naturali si stanno operando abbattimenti diffusi e importanti di alberi storici a Roma e in altre città di grande rilievo. Decisioni spesso affrettate assunte senza approfondire le cause e quindi i rimedi possibili. Al contrario dobbiamo esigere tutte le motivazioni tecniche e scientifiche che sono all’origine di queste drastiche decisioni poiché le stesse vanno ad incidere pesantemente su un patrimonio prezioso per la vita stessa delle città e dei suoi abitanti se vogliamo procedere sulla strada della decarbonizzazione e della lotta all’inquinamento atmosferico. 

Si tratta quindi di bloccare sul nascere questa strage di alberi e di promuovere invece una politica diffusa e massiccia del verde urbano unica salvezza per città e cittadini.© RIPRODUZIONE RISERVATA

di Italia Libera   

I più recenti

Lisbona. Conclusi vent’anni di restauri al Mosteiro dos Jeronimos, anzi no: ce ne vorranno altri due
Lisbona. Conclusi vent’anni di restauri al Mosteiro dos Jeronimos, anzi no: ce ne vorranno altri due
“Cattiverie a domicilio”, tra pregiudizio e sessismo l’Inghilterra perbenista di un secolo fa
“Cattiverie a domicilio”, tra pregiudizio e sessismo l’Inghilterra perbenista di un secolo fa
Pirandello all’Istat. Lavoro povero e precariato: la realtà irrompe sulla sua rappresentazione  
Pirandello all’Istat. Lavoro povero e precariato: la realtà irrompe sulla sua rappresentazione 
L’incubo dimenticato. Così il dissesto idrogeologico è stato declassato nell’agenda del governo
L’incubo dimenticato. Così il dissesto idrogeologico è stato declassato nell’agenda del governo
Teleborsa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...