Tiscali.it
SEGUICI

Meno 8. Quel che non trovate nel dibattito elettorale dei partiti, ma che serve all’Italia 

di Italia Libera   
Meno 8. Quel che non trovate nel dibattito elettorale dei partiti, ma che serve all’Italia 

Scrive l’Ansa (Roma, 14 Set): con nuovi 1.211 MW nel primo semestre del 2022 — 1.061 MW per il fotovoltaico, 123 MW per l’eolico e 27 MW per l’idroelettrico — l’Italia ha aumentato del 168% la potenza di nuove installazioni rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In testa Valle d’Aosta (+2305%), Sardegna (+1180%), Basilicata (+611%) e Sicilia (+599%). I valori assoluti più grandi spettano a Lombardia (+147 MW), Lazio (142 MW) e Sicilia (+139 MW). Ohibò: eppur si muove, anche l’Italia, ma, intendiamoci, manteniamo le distanze!

Foto sotto il titolo: Impianti fotovoltaici ed eolici integrati

L’OSSERVATORIO SULLE Fer (Fonti di Energia Rinnovabili) di Anie Rinnovabili (l’associazione delle imprese della produzione elettrica a zero emissioni) ha fatto sapere, sulla base dei dati di Terna, (Ansa, Roma, 14 Set) che con nuovi 1.211 MW nel primo semestre — 1.061 MW per il fotovoltaico, 123 MW per l’eolico e 27 MW per l’idroelettrico — l’Italia ha aumentato del 168% la potenza di nuove installazioni rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In testa Valle d’Aosta (+2305%), Sardegna (+1180%), Basilicata (+611%) e Sicilia (+599%). I valori assoluti più grandi spettano a Lombardia (+147 MW), Lazio (142 MW) e Sicilia (+139 MW). Addirittura, è entrato in esercizio un impianto eolico off-shore a Taranto, dopo un iter autorizzativo che ha richiesto soli 14 anni. Però, per non esagerare, le Regioni a più alta ventosità (Basilicata, Calabria, Campania, Sardegna e Sicilia) hanno registrato un clamoroso stop della corsa all’eolico. 

Salvini, che alla disperata ricerca di filoatlantismo ha sostituito le icone della Madonna, troppo russe, con le foto di Joe Biden, ha esclamato: “Bravi questi terroni! Se gli Usa triplicano le Fer [leggi qui]è giusto che i nostri aumenti si mantengano parecchio al di sotto, come, per il vento, hanno capito queste Regioni”. Il vegliardo puttaniere si era appisolato con una cagnetta sulle palle, ma Giorgia ha fulminato con uno sguardo di fuoco il povero “capitano” e gli ha sibilato: “Sbagliato. E non farti sentire più ripetere ‘Trenta miliardi’ a ogni Tg”. © RIPRODUZIONE RISERVATA

di Italia Libera   
I più recenti
I protagonisti della sinistra. Andrea Costa, l’occasione persa dai socialisti italiani prima del...
I protagonisti della sinistra. Andrea Costa, l’occasione persa dai socialisti italiani prima del...
Greenpeace contro Ikea, la multinazionale dei mobili: “Così si distruggono le foreste vetuste dei...
Greenpeace contro Ikea, la multinazionale dei mobili: “Così si distruggono le foreste vetuste dei...
I nuovi vertici dell’Ue e l’Italia della Meloni: il patatrac politico di una dilettante allo sbaraglio
I nuovi vertici dell’Ue e l’Italia della Meloni: il patatrac politico di una dilettante allo sbaraglio
Dieci anni senza Stefano Bonilli. Rigore e ironia per il piacere del vino e del cibo, come diritto...
Dieci anni senza Stefano Bonilli. Rigore e ironia per il piacere del vino e del cibo, come diritto...
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...