Tiscali.it
SEGUICI

“L’ultima notte di Amore” il noir ‘made in Rome’ su misura del grande Favino

di Italia Libera   
“L’ultima notte di Amore” il noir ‘made in Rome’ su misura del grande Favino

Nel film di Andrea Di Stefano, l’attore romano veste i panni del poliziotto Franco Amore, giunto all’ultimo giorno di lavoro senza avere mai sparato un colpo di pistola, ligio alle regole ma non tanto da disdegnare qualche lavoretto extra come guardaspalle. E proprio questo secondo lavoro metterà nei pasticci lui e un suo collega, che lo accompagna all’aeroporto ad accogliere una ambigua coppia di cinesi con una misteriosa valigetta. È un noir che non sembra neppure italiano, vista le pessima abitudine dei registi di casa nostra di riempire il genere di significati impropri e non richieste sperimentazioni. Il regista, romano anche lui, ha studiato all’Actors Studio negli Stati Uniti e ha imparato ad andare al sodo senza fronzoli e provincialismi

La recensione di BATTISTA GARDONCINI *

BEN GIRATO, BEN recitato, carico di tensione fino all’ultima ambigua inquadratura. “L’ultima notte notte di Amore” è un noir che non sembra neppure italiano, vista le pessima abitudine dei registi di casa nostra di riempire il genere di significati impropri e non richieste sperimentazioni. Ma la spiegazione c’è: il regista romano Andrea Di Stefano, che lo ha diretto, si è formato negli Stati Uniti, dove ha studiato recitazione all’Actors Studio e ha mosso i primi passi nel cinema indipendente imparando ad andare al sodo senza provincialismi. Internazionale, del resto, era la produzione del suo film più noto, “Escobar”, interpretato dalla star Benicio del Toro.

Anche “L’ultima notte di Amore” è costruito su misura per un grande attore, Pierfrancesco Favino, nei panni del poliziotto Franco Amore, giunto all’ultimo giorno di lavoro senza avere mai sparato un colpo di pistola, ligio alle regole ma non tanto da disdegnare qualche lavoretto extra come guardaspalle. E proprio questo secondo lavoro metterà nei pasticci lui e un suo collega, che lo accompagna all’aeroporto ad accogliere una ambigua coppia di cinesi con una misteriosa valigetta.

La vicenda si svolge nell’arco di una notte, con continui rimandi ai dieci giorni che la precedono, utili per capire meglio il personaggio di Amore, un mite poliziotto con qualche amarezza per una carriera mai decollata, innamoratissimo della giovane compagna, interpretata da Linda Caridi. Amore pensa soltanto al futuro da pensionato che lo attende, tanto da approfittare di tutti i momenti liberi per provare a bassa voce il discorso di commiato da tenere ai colleghi, ma quando le circostanze lo mettono alla prova si dimostra più duro del previsto.

Sullo sfondo c’è Milano, con i suoi traffici e i suoi compromessi, che Di Stefano presenta fin dai titoli di testa con una spettacolare ripresa aerea notturna. Un pezzo di bravura che ha il solo difetto di essere un po’ troppo lungo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

(*) L’autore dirige oltreilponte.org

di Italia Libera   
I più recenti
Il “Jobs Act” e i 4 referendum lanciati dalla Cgil: «Per il lavoro ci metto la firma»
Il “Jobs Act” e i 4 referendum lanciati dalla Cgil: «Per il lavoro ci metto la firma»
Finanza sostenibile: una “bussola” dell’Ispra per aziende ed operatori contro il “greenwashing”
Finanza sostenibile: una “bussola” dell’Ispra per aziende ed operatori contro il “greenwashing”
“Vannacci tuoi”: pallone gonfiato o zavorra ai piedi di Salvini in cerca di una nuova bussola?
“Vannacci tuoi”: pallone gonfiato o zavorra ai piedi di Salvini in cerca di una nuova bussola?
Il giorno della sfiducia a Mussolini. Dino Grandi, il gerarca che guidò la rivolta del Gran Consiglio 
Il giorno della sfiducia a Mussolini. Dino Grandi, il gerarca che guidò la rivolta del Gran Consiglio 
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...