Tiscali.it
SEGUICI

C’è un Re che ama l’Italia e l’arte. Carlo III d’Inghilterra, ecco perché ci potrà sorprendere

di Italia Libera   
C’è un Re che ama l’Italia e l’arte. Carlo III d’Inghilterra, ecco perché ci potrà sorprendere

Carlo III è già Re d’Inghilterra dal giorno della morte di sua madre, la Regina Elisabetta II. Ma l’incoronazione, che è l’investitura formale e lo consacra anche capo della Chiesa d’Inghilterra, si è svolta sabato 6 maggio nell’Abbazia di Westminster, secondo un rito millenario. Se ne sta parlando da settimane, ma quello che pochi conoscono è il rapporto particolare che il sovrano ha con l’Italia, e il suo amore per l’arte

Il corsivetto di VITTORIO EMILIANI

IL NUOVO RE DI INGHILTERRA ha una autentica passione per il nostro Paese. Abile e delicato acquarellista di paesaggi gli dedicammo una mostra a Urbino nella casa di Raffaello il cui padre Giovanni Santi era stato pittore e poeta di corte lasciandolo purtroppo orfano a soli quattordici anni. La madre Magia Ciarla l’aveva perduta anche prima.

Quando venne in Urbino nel maggio 1990 doveva ricordare il contributo concesso costantemente dalla corte del suo Paese alla dimora di Giovanni Santi su per il Monte uno dei due colli urbinati, l’altro è il Poggio. Una Urbs bina insomma.

Delicato e intenso acquarellista di paesaggi come molti stranieri del Grand Tour Carlo III di Inghilterra è stato in dura e frontale polemica con le archistar che sotto l’impulso di Richard Rogers e di altri stavano letteralmente stravolgendo e cancellando la Londra della tradizione. Ad un convegno bolognese di studi sul piano Cervellati per il restauro filologico del centro storico Carlo fece sapere che essendo duca di Cornovaglia avrebbe fatto restaurare non meno accuratamente secondo gli stilemi della tradizione le antiche case di sua proprietà per destinarle a chi le abitava.

La sua sensibilità artistica e la sua avversione per la architettura futuribile degli archistar alla Richard Rogers si manifesterà ancora? Lo potremo constatare presto dopo la sua incoronazione. A Urbino esordì con una frase spiritosa: “Non so cosa pensi Raffaello di quello che succede oggi in casa sua…” Ci auguriamo in questi tempi cupi la sua sorridente ironia non si sia spenta. L’essersi lasciato dare un leggero bacio da una spettatrice del suo primo bagno di folla davanti alla residenza reale lo lascia supporre. E sperare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

di Italia Libera   
I più recenti
I protagonisti della sinistra. Andrea Costa, l’occasione persa dai socialisti italiani prima del...
I protagonisti della sinistra. Andrea Costa, l’occasione persa dai socialisti italiani prima del...
Greenpeace contro Ikea, la multinazionale dei mobili: “Così si distruggono le foreste vetuste dei...
Greenpeace contro Ikea, la multinazionale dei mobili: “Così si distruggono le foreste vetuste dei...
I nuovi vertici dell’Ue e l’Italia della Meloni: il patatrac politico di una dilettante allo sbaraglio
I nuovi vertici dell’Ue e l’Italia della Meloni: il patatrac politico di una dilettante allo sbaraglio
Dieci anni senza Stefano Bonilli. Rigore e ironia per il piacere del vino e del cibo, come diritto...
Dieci anni senza Stefano Bonilli. Rigore e ironia per il piacere del vino e del cibo, come diritto...
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...