Quantità vs Qualità online: la popolarità sui social non è un valore assoluto

Riuscire a fare un contenuto da più di un milione di visualizzazioni è una grandissima botta di fortuna, è bello, da una grande spinta anche al proprio ego ma non sarà quel contenuto a portare nuovi lavori e nuovi clienti: Il video commento di Rudy Bandiera

di Rudy Bandiera   -   Twitter: @RudyBandiera   Sito web: Rudy Bandiera

I numeri che si fanno sui social non sono un valore assoluto.

Riuscire a fare un contenuto da più di un milione di visualizzazioni è una grandissima botta di fortuna, è bello, da una grande spinta anche al proprio ego ma non sarà quel contenuto a portare nuovi lavori e nuovi clienti.

Non saranno quei numeri a portarti credibilità.

Ovviamente i numeri servono ma scrivere contenuti di qualità online non è solo questione di numeri raggiunti, la vera utilità la si ottiene nella misura in cui tu riesci ad andare a parlare esattamente con le persone che ti interessano con il tema che ti interessa.

Dobbiamo soprattutto capire quando ci troviamo davanti ad una botta di culo e quando invece il nostro lavoro sta dando i suoi frutti.

Poter intercettare il proprio pubblico, convertirlo, avere così dei clienti è un lavoro davvero lungo è complesso che implica una gran dose di qualità dei propri contenuti perché solo con la qualità si potrà trasmettere fiducia.

Non solo.

Dobbiamo saper sfruttare al meglio tutte le piattaforme presenti sul web, spargere i nostri contenuti su tutti i social e cogliere così tutte le opportunità che questi sanno offrire. Dobbiamo saper declinare i nostri prodotti a seconda del social di riferimento, è fatica, è un lavoro lungo ma sono questi dettagli a fare la differenza.