Milano-Malpensa in 10 minuti: Hyperloop pronta a portare il treno del futuro in Italia

La license company che vorrebbe portare il treno ideato da Elon Musk anche da noi, studierà la realizzazione della sua capsula a levitazione magnetica passiva. Fnm firmerà una lettera d’intenti

Bibop Gresta, Ad di Hyperloop Italia (Ansa)
Bibop Gresta, Ad di Hyperloop Italia (Ansa)
TiscaliNews

Il consiglio di amministrazione di Fnm - gruppo a cui fanno capo le compagnie di trasporto ferroviario lombardo Trenord e FerrovieNord - ha dato mandato al presidente Andrea Gibelli di "sottoscrivere una lettera d'intenti con Hyperloop Italia per coinvolgere tutto ciò che coinvolge l'innovazione per fare sistema della nostra Regione nell'ambito della mobilità e fare uno studio di fattibilità sulla Cadorna-Malpensa".

Si tratta del primo partner con cui Hyperloop Italia, la license company che vorrebbe portare il treno futuristico ideato da Elon Musk anche da noi, studierà la realizzazione della sua capsula a levitazione magnetica passiva.

Andrea Gibelli, presidente di Fnm

"Un'opera colossale"

Lo ha detto lo stesso presidente di Fnm durante una conferenza stampa nella sede del Gruppo in Piazzale Cadorna a Milano. Secondo Gibelli si tratta di " un'opera colossale per la sua complessità che ci consente di porre il cuore oltre l'ostacolo".

Bipop Gresta (Ansa)

Lo studio di fattibilità

Lo studio di fattibilità fra Fnm e Hyperloop dura "6 mesi", ha specificato Bibop Gresta, fondatore e Ad di Hyperloop Italia, spiegando che il costo stimato per l'infrastruttura di Hyperloop varia da 20 a 40 milioni di dollari al Km.

"L'Italia - aggiunge - potrebbe essere il primo network al mondo con tecnologia Hyperloop". "Abbiamo un prototipo a Tolosa - ha spiegato - lungo 32 metri, realizzato per il 90% in fibra di carbonio". " Siamo nella fase di collaudo e assemblaggio finale e lo stiamo certificando con l'Ue". Nel Centro di ricerca di Tolosa è presente un tubo di 320 metri di linea per il collaudo del mezzo.