Auto elettriche come astronavi, dal 2021 vietato farle troppo silenziose

Ma non tutti sono soddisfatti. I nuovi mezzi genereranno rumore soltanto fino alla velocità dei 19 chilometri orari

Auto elettriche come astronavi, dal 2021 vietato farle troppo silenziose
di R.Z.

Tanto silenziose da rendere il loro passaggio quasi impercettibile. Le auto elettriche sembrano possedere una caratteristica capace di rendere le città finalmente più vivibili, ma anche più pericolose. Il loro esser troppo silenziose, infatti, minaccia l’incolumità dei pedoni, ed è per questo che dal primo luglio scorso, tutti i modelli costruiti in Europa dovranno emettere un preciso suono quando si muovono al di sotto dei 19 chilometri orari.

Le novità a partire dal 2021

La nuova norma entrerà tassativamente in vigore a partire dal 2021 e riguarderà tutte le auto di nuova costruzione. Allo stato attuale non è chiaro cosa accadrà alle vetture già immatricolate, ma c’è chi ipotizza che i proprietari possano essere chiamati a dotare la propria auto di un dispositivo capace di generare uno specifico suono: un adeguamento tecnologico non diverso da quello imposto a tanti possessori di auto quando venne introdotto l’obbligo dell’uso della cintura di sicurezza.

Le auto elettriche, evidenzia la BBC attraverso un tweet, genereranno un timbro riconoscibile, simile a quello usato nella finzione cinematografica nelle scene dove sono presenti astronavi. Le nuove disposizioni dovrebbero tutelare pedoni e ciclisti, ancor più quando questi si muovono all’interno delle aree urbane.

Non tutti sembrano completamente soddisfatti

Le associazioni che si battono per la tutela dei diritti dei non vedenti avevano chiesto da tempo l’adozione di sistemi di questo tipo, ma il fatto che i mezzi generino del rumore soltanto fino ai 19 chilometri orari, ma non oltre tale velocità, rappresenta una parziale soluzione. A rischio c’è l’incolumità dei pedoni non vedenti e dei cani guida, ma anche quella di ciclisti. L’introduzione del nuovo sistema, ribattezzato Acoustic Vehicle Alert System (AVAS), è comunque un primo passo importante e, probabilmente, darà una spinta importante alla diffusione delle auto elettriche.