Le 7 regole etiche dell'Unione Europea per collaborare con le AI del futuro

Siamo arrivati al punto in cui servono regole per programmare l’intelligenza artificiale: il video commento di Rudy Bandiera

di Rudy Bandiera   -   Twitter: @RudyBandiera   Sito web: Rudy Bandiera

Una macchina può pensare? Una macchina può fare scelte etiche?

Tutte le volte che pongo questi quesiti arriva sempre qualcuno a dirmi che l’intelligenza artificiale non esiste.
Ebbene, non solo esiste, ma la tecnologia sta facendo decisamente dei grandi passi avanti in materia, tali da chiamare in causa l’Unione Europea, non gli ultimi scappati di casa quindi, per delineare delle regole etiche che dovranno essere trasmesse alle intelligenze artificiali del futuro.

Non stiamo parlando di fantascienza ma della realtà, dell’attualità e l’intelligenza artificiale deve essere realizzata ed istruita affinché collabori con l’uomo.

Pensiamoci un attimo, le macchine non possono pensare ma possono essere programmate per scegliere: non è pensare?