Trump contro faziosi del Russiagate, Manafort in cella

di Ansa

L'Fbi? "Faziosa"; l'inchiesta sul Russiagate? "Di parte": un Donald Trump a tutto campo si e' scatenato all'indomani della diffusione del rapporto del dipartimento di Giustizia sulla gestione dell'inchiesta relativa alle email di Hillary Clinton. E cosi' il presidente degli Stati Uniti e' tornato a puntare il dito contro investigatori federali e procuratori, mentre poche ore prima il suo avvocato, Rudy Giuliani, aveva chiesto la sospensione del procuratore speciale, Robert Mueller. Ma la svolta in queste ore e' tutta nelle aule di giustizia, dopo che un giudice federale ha disposto il carcere per Paul Manafort, figura centrale dell'inchiesta sul Russiagate e primo a finire in prigione.