"Spero non si debba baciare la Grillo per parlare di hiv"

Codice da incorporare:
di Ansa

"Spero non si debba arrivare a baciare la ministra della Salute Grillo per parlare di hiv", dice l'attivista per i diritti dei sieropositivi Rosaria Iardino, ricordando alla camera ardente il professor Fernando Aiuti che nel '91 la rese celebre mediante la foto del bacio, campagna contro la discriminazione e le convinzioni infondate sulle modalita' di trasmissione del virus dell'aids. "Mi dispiace che Aiuti non abbia visto la svolta pro vaccini di Beppe Grillo".