Minaccia passanti con coltello, polizia lo blocca

Codice da incorporare:
di Adnkronos

Mamadou Yacoub, 36 anni, nigeriano ha perso la testa alla stazione dei bus di Lampugnano (Milano). Un coltello a serramanico in una mano. Una bottiglia nell’altra. Frasi senza senso e minacce ai passanti. Sul posto sono arrivati gli agenti della Volante del commissariato Bonola: i due poliziotti sono riusciti a intercettare l’uomo, che però non voleva saperne di arrendersi, come si vede in questo video pubblicato su Facebook dal sindacato Sap. A un certo punto l’agente, approfittando di un attimo di distrazione, è riuscito a sgambettare l’uomo e immobilizzarlo con l’aiuto del collega. L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per procurato allarme e false attestazioni sulle generalità.