Madrid, la "cattedrale di rottami" continua a vivere dopo la morte del suo creatore

di Ansa

Per oltre 60 anni l'ex monaco Justo Gallego Marti'nez ha accatastato materiali di scarto, provenienti dalle fabbriche della zona, per costruire la cattedrale <> a Mejorada del Campo, nella periferia di Madrid. Il 96enne e' morto, pero', nel fine settimana lasciando il progetto incompiuto a un'associazione di beneficenza gestita da un sacerdote che ha promesso di completare il suo lavoro. La "Cattedrale di Justo" ha una cripta, due chiostri e 12 torri distribuite su 4.700 metri quadrati, anche se la cupola centrale non ha ancora una copertura.