Le Dolomiti riaprono a turisti e biker, impianti in funzione

di Ansa

Massima attenzione alle misure di sicurezza con frequenti disinfezioni delle cabine, obbligo di mascherina a bordo, finestre aperte e capienza ridotta: questa la ricetta del Dolomiti Superski per il ritorno in funzione degli impianti di risalita. Una delle prime cabinovie d'Italia a riaprire al pubblico - cabinovia Nova Levante e quella Laurin 1 Carezza - ritornare a pieno regime trasportando turisti e bikers a 1.700 metri di quota (Immagini gnewscoop)