Tiscali.it
SEGUICI

Lazio-Cagliari 1-0, all’Olimpico decide la rete di Pedro

di Italpress   
Lazio-Cagliari 1-0, all’Olimpico decide la rete di Pedro

ROMA (ITALPRESS) - La Lazio regola di misura il Cagliari per 1-0 nella sfida del sabato pomeriggio, valida per la 14ª giornata di Serie A. Allo stadio Olimpico, ai biancocelesti è sufficiente il gol di Pedro all'8' del primo tempo per portare a casa la vittoria. Eroici i sardi, in dieci uomini per un'ora di gioco, a resistere e anzi a cercare il pareggio fino all'ultimo. Gli uomini di Sarri sono premiati dall'avvio fulminante, tanto che il vantaggio arriva quasi subito. Lazzari scippa palla ad Hatzidiakos e dalla destra fa partire l'assist che Pedro all'8' non fatica a mandare in rete per l'1-0 laziale.

I sardi incassano e provano a reagire, alzano il baricentro, tentano l'approccio con il tiro di Lapadula poco prima del ventesimo. La squadra di Ranieri però non riesce a rendersi pericolosa, a differenza della Lazio, vicinissima al raddoppio ancora con Pedro: provvidenziale la parata di Scuffet. La partita si mette ancora più in discesa per i padroni di casa quando al 27' il Cagliari resta in dieci per l'espulsione di Makoumbou. L'arbitro Dionisi prima ammonisce il centrocampista poi, dopo esser andato a rivedere l'azione al Var, cambia la sanzione con il rosso per il fallo su Guendouzi lanciato da solo in porta.
Potrebbe essere il colpo fatale per i sardi, che invece riescono a tenere botta sia nel finale di primo tempo che in avvio di ripresa. Ranieri tiene compatta la squadra e i biancocelesti non sanno approfittare della superiorità numerica. Negli ultimi venti minuti Castellanos fa rifiatare Immobile, ma l'argentino si divora un paio di occasioni per il raddoppio. Il Cagliari esce a testa alta dall'Olimpico, cercando il pareggio fino alla fine: la parata miracolosa di Provedel su Pavoletti al 90' vale quanto un gol e sugella la vittoria della Lazio, che riscatta così il passo falso di Salerno.
- foto LivePhotoSport -
(ITALPRESS).

di Italpress   

I più recenti

Piantedosi, nessun disegno del governo per reprimere il dissenso
Piantedosi, nessun disegno del governo per reprimere il dissenso
Leader Afd, 'insopportabili le accuse a Putin su Navalny'
Leader Afd, 'insopportabili le accuse a Putin su Navalny'
Crollo Firenze, Cifa Italia: Creare sistema di rating di qualità delle imprese
Crollo Firenze, Cifa Italia: Creare sistema di rating di qualità delle imprese
Malattie rare, Omar: Pieno di sfide il passaggio all’età adulta
Malattie rare, Omar: Pieno di sfide il passaggio all’età adulta

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...